Vincitore del bando sovvenzione  globale Piccoli sussidi 2013 PO Puglia FSE 2007/2013

Vincitore del bando sovvenzione  globale Piccoli Sussidi 2013 PO Puglia FSE 2007/2013

logo_csi_web.gif

Foto e video gallery

gallery.jpg

Aggiornamenti Twitter

Città Solidale Channel

channel_c_s.jpg

Uscire dal Buio

Uscire dal buio - Mola Tommaso.jpg

Uscire dal buio

di TOMMASO MOLA

Esperienze e percorsi di riabilitazione Con Cd-Rom per sistema operativo Windows XP  o successivi

 

 

rina
iqnet
  • Certificazione Sede Amministrativa - Via Anania Lamarina, 75- Latiano

 

  • Certificazione Unità Operative:

Comunità Psichiatrica "Villa C.A.Dalla Chiesa" - S.P. per San Michele Salentino
Comunità Psichiatrica "Villa del Sole" - Via G. di Vittorio, 3
Comunità Alloggio "Casa Lilla" - Via S .Margherita, 47 1° P
Residenza Protetta "Rosa Aluisio" - Via De Gasperi, 16 - Via Santa Margherita, 47 P.T.

Città Solidale - Riabilitazione Psicosociale
TROZZELlab - Vivere l'Archeologia in Piazza
Martedì 06 Maggio 2014 15:53

.

archeologia trozzella mos maiorum

 

TROZZELlab, vivere l’archeologia in piazza è un’iniziativa promossa dall’associazione di volontariato Mos Maiorum che si inserisce all’interno dell’evento OLIMPIADI IN promosso da Città Solidale.

Dopo la MARATONA SOLIDALE, i bambini parteciperanno ad un laboratorio all’aperto durante il quale realizzeranno manufatti attraverso l’utilizzo del das terracotta, stampini in gesso e appositi strumenti utili alla decorazione. Gli oggetti realizzati resteranno ai partecipanti.

 

Ai fini dell’organizzazione del laboratorio è necessaria l’adesione dei partecipanti il cui numero massimo è fissato a 20 bambini.

Ultimo aggiornamento Martedì 06 Maggio 2014 16:49
 
TOMMASO MOLA CONFERMATO ALLA GUIDA DI FEDERAZIONESANITA' PUGLIA
Martedì 06 Maggio 2014 09:46

.

Tommaso Mola, Presidente della Cooperativa Città Solidale, operante nel settore salute mentale ed assistenza agli anziani e fondatore della prima cooperativa sociale in provincia di Brindisi, è stato confermato Presidente della Federazione pugliese.


"Deospedalizzazione, farmacia dei servizi, cure primarie a domicilio, telemedicina, assistenza sanitaria complementare, integrazione e coordinamento multiprofessionale nell’erogazione delle prestazioni, centralità della persona e presa in carico globale dei suoi bisogni assistenziali, sussidiarietà tra pubblico e privato sociale - ha evidenziato Mola nel corso della sua relazione - rappresentano il nuovo inesplorato”.

“Una sfida per tutti e una grande opportunità per le imprese cooperative che possono apportare al sistema la linfa di cui ha bisogno e di cui sono portatrici in termini di mutualità e solidarietà, rispetto della persona e dei suoi diritti, qualità dei servizi, efficacia ed efficienza, approccio umanitario e relazionale forte”.

“Ma a tal fine, ha proseguito, occorrerà sganciarsi dalle comodità, dai privilegi, dalle pigrizie culturali, dalle separatezze professionali e corporative che hanno generato inefficienze e sperperi a danno della salute e dell’economia”.

 

Ai lavori erano presenti il Presidente di Confcooperative Puglia, Marco Pagano, il Direttore Nazionale di FederazioneSanità Confcooperative Silvia Frezza, il Direttore regionale Giovanni Tricarico.

L’assemblea ha anche eletto il nuovo Consiglio regionale, i sette delegati all’Assemblea nazionale della Federazione prevista per il prossimo 10 giugno a Roma.

Tommaso Mola, è stato Direttore del Centro Regionale di Formazione Professionale di Brindisi e Dirigente dell’Assessorato alla formazione Professionale pugliese. Da questa  lunga esperienza di lavoro in ambito pedagogico e dall’impegno sociale e politico ha tratto la linfa che lo ha portato a cimentarsi con i problemi legati alla salute mentale.

Ultimo aggiornamento Martedì 06 Maggio 2014 16:48
 
OLIMPIADI IN 2014
Martedì 18 Febbraio 2014 17:50

logo olimpiadi in

OLIMPIADI IN 2014: il prossimo 16 maggio a Latiano la XV edizione

5 volte premiate con medaglia del Presidente della Repubblica

 

VI INVITIAMO A CONDIVIDERE CON NOI LA GRANDE FESTA

DELLA UGUAGLIANZA TRA LE PERSONE E DELLA SOLIDARIETA'

 

 

 

Guarda il servizio realizzato da Rai 3 in occasione delle Olimpiadi IN 2013 del 31 maggio scorso.

 

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 19 Febbraio 2014 09:35
 
Invito alla delegazione di Autorità e di Operatori della Salute Mentale della Cina
Giovedì 27 Febbraio 2014 09:26

Pubblichiamo l'invito di Città Solidale alla delegazione di Autorità e di  Operatori della Salute Mentale della Cina.

invito delegazione cineseinvito delegazione cinese 2


Traduzione:


Alle Autorità

della Delegazione di Pechino in Italia

Pechino

 

 

 

Siamo venuti a conoscenza che, anche quest’anno, una delegazione di Autorità e di  Operatori della Salute Mentale della Cina raggiungerà l’Italia per proseguire l’interscambio culturale e professionale nell’ambito del Progetto promosso dall’Aifo.

 

Noi di Città Solidale, che abbiamo avuto il piacere e l’onore di ospitare le delegazioni del Suo Paese negli anni 2011 e  2013,  saremo felici e orgogliosi di poter continuare a scambiare le nostre esperienze con gli Operatori della salute mentale cinesi.

 

Conosciamo ed apprezziamo molto l’impegno e il rigore con i quali le Autorità e gli Operatori Sanitari stanno portando avanti, nella Cina sconfinata, la lotta per il superamento degli Ospedali Psichiatrici, affrontando difficoltà gigantesche. E sappiamo pure che la via italiana, centrata sulla cura, sulla riabilitazione e il reinserimento  del singolo individuo, nel Paese più popoloso del mondo si scontra con i grandi numeri.

 

Tuttavia, siamo convinti che l’intreccio di strategie fondate sul  principio della liberazione dei malati dai luoghi della coercizione e della emarginazione, sull’equilibrio tra farmaci e potenziamento delle capacità e dell’autonomia individuali, da conseguire mediante processi di riabilitazione psico-sociali, non importa se su base personale (RPS) o comunitaria (CBR), sul monitoraggio scientifico dei risultati (ICF), costituisca la chiave universale per la guarigione possibile delle Persone affette da psicosi e da altre malattie della mente.

 

Se questo è il cuore del problema, nessuno può affermare di avere la verità in mano e tutti abbiamo il dovere di ricercare, attraverso il confronto e lo scambio a tutti i livelli, la strada migliore per la guarigione del maggior numero possibile di persone.

 

A noi farebbe molto piacere continuare a collaborare con Voi e a confrontare  metodologie e pratiche del nostro comune lavoro.

 

Per intanto, cogliamo l’occasione della prossima missione in Italia per invitare la delegazione del Suo Paese a partecipare alla grande festa, le Olimpiadi In, che, su impulso di Città Solidale, ogni anno, nel mese di maggio, si rinnova nella nostra Città e che vede impegnate migliaia di Persone con disabilità mentali, provenienti da tutte le regioni italiane, bambini, studenti, Autorità, in balli, canti, giochi, spettacoli ovvero nel corteo che respingere a furor di popolo il maestoso drago, lungo 30 metri, che simboleggia lo stigma e il pregiudizio verso la malattia mentale e le altre diversità.

 

Accanto alle delegazioni dei vari Paesi che nel corso degli anni hanno dato lustro alle Olimpiadi In, tra le quali quella della lontana Argentina, saremo orgogliosi di poter annoverare i rappresentati della salute mentale della Cina.

 

Siamo fiduciosi che questi nostri auspici si avvereranno.

 

Cordialità vivissime a nome dei colleghi di Città Solidale e mio personale.

 

Il Presidente

Dott. Tommaso Mola

 

Latiano, Italia, lì 10 febbraio 2014.

Ultimo aggiornamento Martedì 06 Maggio 2014 17:16
 
TOMMASO MOLA, NUOVO PRESIDENTE FEDERAZIONESANITA’ PUGLIA
Lunedì 09 Dicembre 2013 10:43

Riportiamo con orgoglio la notizia tratta dal sito http://www.federazionesanita.confcooperative.it, riguardante la nuova nomina del nostro Presidente, il dott. Tommaso Mola, a Presidente di FederazioneSanità Puglia. Al nostro Presidente l'augurio di buon lavoro da parte di tutta Città Solidale!

 

Tommaso Mola Federazione Sanità

 

BUON LAVORO A TOMMASO MOLA, NUOVO PRESIDENTE FEDERAZIONESANITA’ PUGLIA
06/11/2013

Allargare la Federazione, procedere speditamente alla costituzione del Consorzio di Assistenza primaria ed aumentare l'incisività nella relazione con le Istituzioni Pubbliche, la sintesi del programma della FederazioneSanità Pugliese.

Il Consiglio regionale di FederazioneSanità Puglia nella riunione del 5 novembre 2013 ha eletto il dott. Tommaso Mola Presidente di FederazioneSanità Puglia.

Tommaso Mola, Presidente della Cooperativa Città Solidale, operante nel settore salute mentale ed assistenza agli anziani e fondatore della prima cooperativa sociale in provincia di Brindisi. E’ stato Direttore del Centro Regionale di Formazione Professionale di Brindisi e Dirigente dell’Assessorato alla formazione Professionale pugliese. Da questa  lunga esperienza di lavoro in ambito pedagogico e dall’impegno sociale e politico ha tratto la linfa che lo ha portato a cimentarsi con i problemi legati alla salute mentale.

E’ autore di due pubblicazioni “Uscire dal Buio: esperienze e percorsi di riabilitazione sociale” e “Disabili e Migranti: tutti senza diritti”.

Ultimo aggiornamento Lunedì 09 Dicembre 2013 11:04
 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 6
© 2008-2014 Psichiatria e Riabilitazione Psicosociale | Città Solidale Cooperativa Sociale - P. Iva 01897890743 Joomla 1.5 Templates by vonfio.de
Webmaster Roberto Longo